UN ANGOSCIATO E IMPAURITO BILL GATES CI INFORMA CHE LE COSE NON SONO ANDATE BENE COME SI ASPETTAVA

Notate come il suo linguaggio del corpo dicano più delle sue parole, continua a proteggersi con le braccia, non trova le parole ha perdite/cali di voce che denotano insicurezza.

PER QUANTO MI RIGUARDA, SENTO DI POTER AFFERMARE CHE IL TENTANTIVO DI DISTRUGGERE L’UMANITÀ È VICINISSIMO AL FALLIMENTO

Mi dispiace per chi non ha voluto attivare il senso critico e si è fidato ciecamente facendosi PUNGERE.

Roberto Nuzzo

ISCRIZIONE NEWSLETTER RIMANETE AGGIORNATI

Scritto da /

Lascia un Commento

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search

19.007.018-ACCESSI AL SITO -