L’Istituto Superiore di Sanità smentisce il Governo: la notizia secondo la quale la stragrande maggioranza di coloro che si ammalano di Covid-19 o finisce in terapia intensiva o muore è composta prevalentemente da non vaccinati è assolutamente falsa.

L’Istituto Superiore di Sanità smentisce il Governo: la notizia secondo la quale la stragrande maggioranza di coloro che si ammalano di Covid-19 o finisce in terapia intensiva o muore è composta prevalentemente da non vaccinati è assolutamente falsa.

Ecco la tabella ufficiale dell’ISS aggiornata al 21 dicembre 2021

ERA NOSTRO DIRITTO RICEVERE UNA CORRETTA INFORMAZIONE: CI HANNO RACCONTATO UN MARE DI FALSITÀ!!!

– Ci hanno raccontato che il Covid-19 aveva origini naturali (maledetto pangolino e maledetti pipistrelli): adesso sono costretti ad ammettere che il Covid-19 è il frutto di una manipolazione ingegnerizzata creata in alcuni laboratori cinesi (tra cui quello di Wuhan), frutto di esperimenti militari finanziati da diversi paesi europei ed extraeuropei.

– Ci hanno assicurato che la probabilità che il virus arrivasse in Italia dalla Cina era “equivalente a zero”, invitandoci ad abbracciare i cinesi in arrivo dalla Cina per non discriminarli: ci hanno raccontato vergognosamente un sacco di bugie, esponendoci colpevolmente al contagio.

– Hanno impedito ai medici di andare a visitare i loro pazienti per verificare le loro condizioni di salute, obbligandoli a prescrivere per telefono la “vigile attesa” e la sola Tachipirina che ha solo l’effetto di abbassare la febbre con la quale il corpo umano combatte l’infezione:
Hanno permesso o provocato l’aggravamento dei malati che arrivavano in ospedale in condizioni seriamente compromesse se non addirittura disperate.

– Hanno puntato tutto su tamponi e “vaccini”, tralasciando l’utilizzo delle cure mediche domiciliari precoci con farmaci facilmente reperibili a basso costo che hanno dimostrato di ridurre di oltre l’80% i ricoveri ospedalieri, ottenendo l’azzeramento dei decessi:
Hanno scelto di non utilizzare cure alternative o aggiuntive alle “ vaccinazioni “ rinunciando conseguentemente a salvare la vita di migliaia di persone.

– Hanno preferito costruire la loro narrazione sulla ricerca spasmodica dei positivi tramite i tamponi la cui affidabilità è stata più volte messa in discussione:
Hanno spacciato tutti i positivi ai tamponi come fossero tutti malati di Covid-19, tecnica utilizzata per diffondere il terrore tra le persone ed imporre loro crescenti limitazioni o criminali privazioni alle loro libertà individuali.

– Hanno spacciato come morte per Covid-19 tantissime persone decedute a causa di ben altre patologie:
Anche questa narrazione serviva a terrorizzare le persone e far loro accettare limitazioni alle loro attività e privazioni delle loro libertà individuali che non sarebbero mai state accettate in diverse condizioni.

– Hanno imposto una vaccinazione di massa:
Hanno ignorato il parere di più grandi esperti di virologia a livello mondiale che sostenevano che è assolutamente sbagliato vaccinare nel corso di una pandemia perché i “vaccini” provocano l’insorgenza delle “varianti” che rendono inefficaci i vaccini.

– Utilizzando il loro ruolo istituzionale, per indurre le persone a vaccinarsi hanno garantito che chi si vaccinava veniva immunizzato dal virus:
Le evidenze scientifiche ci dimostrato che, anche dopo la terza dose di vaccino, si può contrarre il virus e lo si può diffondere alle altre persone.

– Hanno detto che chi non si vaccina muore e fa morire i propri cari, aggiungendo che in un ambiente con tutte persone vaccinate ognuno poteva sentirsi al sicuro:
Ci hanno illuso creando delle false convinzioni tra le persone che hanno abbassato la guardia, tralasciando le più elementari precauzioni di natura igienico sanitaria e favorendo quindi la diffusione del virus.

– Hanno coperto di soldi i vari mezzi di disinformazione per utilizzarli a loro uso e consumo per diffondere il terrore ed inculcare il pensiero dominante.

– Hanno utilizzato presunti virologi come ospiti fissi nei vari mezzi di disinformazione per propagandare in pensiero dominante, anche utilizzando dati falsi pur di convincere le persone a vaccinarsi:
Queste virostar sono quasi tutte finanziate o sponsorizzate, per loro stessa ammissione, dalle multinazionali farmaceutiche.

– Per nascondere il loro fallimento nel modo di affrontare l’emergenza sanitaria hanno scatenato le persone le une contro le altre, utilizzando i mezzi di disinformazione asserviti al potere che hanno fatto credere che la diffusione del virus è causato solo dai non vaccinati:8.2KviewsJanuary 3

Le evidenze scientifiche dimostrano che questa è una falsità utilizzate per permettere ai “ manovratori “ di agire indisturbati finché le persone litigano tra di loro.

– Hanno imposto il Green pass all’italiana assicurandoci che ci avrebbe fatto riacquistare la libertà ed avrebbe rilanciato l’economia:
In realtà, oltre a dimostrarsi controproducente sia sotto il profilo sanitario che sotto il profilo economico, il green pass all’italiana si è rivelato come uno strumento di discriminazione in palese violazione del Regolamento comunitario n. 953/2021, oltre che essere uno strumento di distrazione di massa. Concentrando l’attenzione delle persome solo su virus, vaccini e green pass, il governo nasconde la propria incapacità di dare risposte concrete per fronteggiare le altre emergenze di natura sanitaria, economica, occupazionale e sociale che affliggono la nostra Nazione.

– Ci hanno raccontato che il Green pass era uno strumento sanitario:
In realtà il Green pass è solo uno strumento politico ed economico che abitua le persone ad essere schedate, adesso con la motivazione dell’emergenza sanitaria, poi magari con una motivazione di natura economica, poi con una di natura ambientale, fiscale, ecc…

– Dicono che non vogliono imporci l’obbligo vaccinale:
In realtà il loro non è un atto di rispetto nei confronti della nostra libertà di scelta ma la dimostrazione che non hanno il coraggio di assumersi la responsabilità di rispondere, sia in sede civile che penale, delle numerosissime reazioni avverse provocate dall’inoculazione di queste sostanze geniche spacciate per vaccini la cui sperimentazione terminerà, per stessa ammissione delle multinazionali farmaceutiche produttrici, a cavallo tra il 2023 ed il 2024.

CI HANNO RACCONTATO E CI CONTINUANO A RACCONTARE UN MARE SI FALSITÀ.
AIUTIAMO LE PERSONE IN BUONA FEDE CHI SI SONO FATTE ABBINDOLARE DAI RESPONSABILI DI QUESTO GRANDE IMBROGLIO A RISVEGLIARSI DA QUESTO STATO DI IPNOSI COLLETTIVA.
AIUTIAMOLI A RISVEGLIARSI, FINCHÉ SIAMO ANCORA IN TEMPO.


ISCRIZIONE NEWSLETTER RIMANETE AGGIORNATI

Scritto da /

1 Commento

  • OTTORINO ZANNI
    4 mesi ago Reply

    Avete riassunto in modo perfetto la vicenda. Io credo che la magistratura dovrebbe intervenire per bloccare tutte le categorie coinvolte in questo progetto.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search

18.234.252-ACCESSI AL SITO