Il Giappone abbandona tutti gli obblighi vaccinali, mette l’avvertenza della miocardite sull’etichetta.

Il ministero della salute giapponese ha elencato l’infiammazione del muscolo cardiaco e del rivestimento esterno del cuore nei maschi più giovani come possibili gravi effetti collaterali dei vaccini covid Moderna e Pfizer.

Dice che a partire dal 14 novembre, su ogni milione di maschi che hanno avuto il vaccino Moderna, tali effetti collaterali sono stati segnalati in 81,79 maschi di età compresa tra 10 e 19 e 48,76 maschi di 20 anni.

Le cifre erano rispettivamente 15,66 e 13,32 per coloro che avevano il vaccino Pfizer.

Il ministero si è riunito con un gruppo di esperti sabato 4 dicembre e ha proposto di avvertire del rischio stampando “gravi effetti collaterali” sui documenti allegati ai vaccini.

Richiederà inoltre agli ospedali di segnalare in dettaglio gli incidenti che coinvolgono persone che hanno sviluppato i sintomi entro 28 giorni dalla vaccinazione, secondo la legge.

Il piano è stato approvato dal panel e il ministero informerà i comuni.
(https://web.archive.org/web/20220102033113/https://www3.nhk.or.jp/nhkworld/en/news/20211204_12/)

Il Giappone annuncia che i settori pubblico e privato non possono discriminare coloro che rifiutano le iniezioni sperimentali di terapia genica dell’mRNA.

Il Giappone sta ora etichettando i”vaccini” covid per avvertire degli effetti collaterali pericolosi e potenzialmente mortali come la miocardite. Inoltre, il paese sta riaffermando il suo impegno a rispettare gli obblighi di segnalazione degli eventi avversi per garantire che tutti i possibili effetti collaterali siano documentati.

Questi sforzi da parte dell’autorità sanitaria giapponese sono in netto contrasto con le misure ingannevoli adottate da altri paesi per costringere i cittadini a prendere l’iniezione, minimizzando gli effetti collaterali e scoraggiando la corretta segnalazione di eventi avversi.

Inoltre, il Giappone sta enfatizzando il consenso informato e l’autonomia corporea. Fino alla pandemia di coronavirus, il concetto di “consenso informato” era considerato sacro per gli operatori sanitari in Occidente.
https://rairfoundation.com/alert-japan-places-myocarditis-warning-on-vaccines-requires-informed-consent/

Democrazia Giustizia e Libertà
Unisciti 👉 http://t.me/demgiulib

ISCRIZIONE NEWSLETTER RIMANETE AGGIORNATI

Scritto da /

Lascia un Commento

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search

18.234.252-ACCESSI AL SITO