HA PARLATO IL VICEPRESIDENTE DI PFIZER MICHAEL YEADON. IL SEGRETO STRETTAMENTE CUSTODITO DI MRNA VAKCIN. LE PERSONE HANNO PERSO L’ISTINTO DI AUTOCONSERVAZIONE E NON CAPISCONO COSA STA REALMENTE ACCADENDO

Fonte cz24.news

Valentin Katasonov cita il Dr. Michael Yeadon sulla vaccinazione in relazione alla vaccinazione COVID-19, che afferma sulla vaccinazione che le persone hanno perso l’istinto di autoconservazione e comprensione di ciò che sta realmente accadendo

Il nome del Dr. Michael Yeadon, un medico tedesco che vive nel Regno Unito, appare in molte pubblicazioni sul tema della pandemia di covid-19. Yeadon è un ex scienziato senior e vicepresidente della divisione di ricerca di Pfizer in Inghilterra. John La Mattina, ex presidente di Global Research and Development di Pfizer, conosceva bene Yeadon e lo descrive come segue: “Il suo gruppo ha avuto molto successo e ha creato un certo numero di composti che sono entrati nel primo sviluppo clinico “.

Dalla scorsa primavera, Michael Yeadon ha criticato le misure adottate in molti paesi in relazione alla cosiddetta pandemia. Essendo appartenuto a lungo al campo BigPharma, Yeadon conosce alcuni segreti che anche i paramedici qualificati potrebbero non conoscere. In estate, una registrazione video di un’ora della conferenza di Michael Yeadon dal titolo “Wir stehen an den Pforten der Hölle. Ex-Vizepräsident von Pfizer packt aus.” (Siamo in piedi davanti alle porte dell’inferno. L’ex vicepresidente di Pfizer rivela segreti). Michael Yeadon va ben oltre la medicina nelle sue conclusioni.

Cospirazione contro l’umanità

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e i ministeri della salute nella maggior parte dei paesi hanno idee distorte e spesso errate sulla natura del coronavirus, secondo Yeadon. Ma è difficile chiamarli errori, pensa il medico, piuttosto sono bugie amplificate dai media. Si ritiene che il sistema immunitario naturale di una persona non sia sufficiente per combattere un’infezione virale e che l’immunità debba essere potenziata da vaccini che producono anticorpi nel corpo umano. Per Big Pharma (iper-industria farmaceutica), è una miniera d’oro.

Michael Yeadon definisce senza mezzi termini l’intera campagna pandemica covid-19 una cospirazione contro l’umanità. Il medico richiama l’attenzione sul lato politico del problema: i governi della stragrande maggioranza dei paesi sono passati sotto il controllo delle élite globali e svolgono senza riserve tutti i loro ordini emessi attraverso l’OMS.

Come esperto medico, attira l’attenzione sulle bugie sui cosiddetti ceppi. I ceppi sono modifiche del coronavirus create dalle sue mutazioni. Sono indicati dalle lettere alfa, beta, gamma e delta. Gli esperti dicono che il loro numero può essere contato in migliaia (Yeadon afferma 4000). Molte modifiche sono ancora “dormienti” e non si sono ancora manifestate. Ma è la massiccia vaccinazione della popolazione che minaccia di risvegliare queste varietà dormienti. La vaccinazione può aumentare l’immunità specifica (che si manifesta con un aumento degli anticorpi), ma ridurrà l’immunità generale (naturale). Lanciando la vaccinazione di massa, l’OMS e i governi di molti paesi si stanno imbarcando in una lotta impari contro il mondo invisibile dei virus. E ancora alcuni credono che sia possibile resistere a nuovi ceppi con vaccini (rinforzanti). Per Big Pharma, questo rappresenta contratti per lo sviluppo e la produzione di nuovi vaccini.

Michael Yeadon definisce tali piani una follia assoluta. I sostenitori della vaccinazione complementare sostengono che i nuovi farmaci saranno così simili ai vaccini precedenti che non ci sarà bisogno di approvazione di emergenza da parte dei regolatori farmaceutici:“E ciò che è davvero spaventoso: i regolatori globali dei farmaci come la FDA (US Food and Drug Administration), la Japan Drug Administration o l’Agenzia europea per i medicinali si sono riuniti e hanno annunciato: Perché i vaccini usati come integratori saranno considerati molto simili a quelli che abbiamo già approvato per l’uso di emergenza, non richiederemo alle aziende farmaceutiche di condurre studi clinici sulla sicurezza”.

Truffa del ceppo mutato

Michael Yeadon sostiene che secondo il piano di Big Pharma e degli organizzatori dietro di loro, la “pandemia” sarà seguita da molte altre “pandemie”. In ogni successivo, appare un nuovo ceppo. Come sostiene il virologo Michael Yeadon, le differenze tra i ceppi sono minime e non fondamentali:“La variante più pronunciata differisce solo dello 0,3% dalla sequenza originale (che è stata registrata a gennaio 2020). In altre parole, tutte le varianti sono identiche tra loro di almeno il 99,7%.

Michael Yeadon è uno dei maggiori esperti mondiali di virus, ma anche lui potrebbe sbagliarsi. Pertanto, dice che il suo atteggiamento nei confronti della valutazione dei ceppi di coronavirus non è l’unico: “Mi sono consultato con diversi professori di immunologia e sono d’accordo con me “. Si riferisce a virologi americani come Alison Tarke e Shane Crotty. Questi esperti (e molti altri) hanno pubblicato un articolo “Impatto trascurabile delle varianti di SARS-CoV-2 sullareattività delle cellule T CD4 + e CD8 + in donatori e vaccinati esposti al covid-19 ” in una rivista medica rispettata. La posizione di Michael Yeadon è del tutto coerente con quella degli autori di questo articolo.

Yeadon intensifica l’urgenza della questione, dicendo che anche se i nuovi ceppi differissero del 3% o addirittura del 30% dal virus originale di Wuhan, l’immunità naturale umana sarebbe in grado di far fronte a queste nuove modifiche:“Quindi direi che anche se ci fossero cento volte più varianti di quelle che ci sono in realtà, scommetterei comunque su che il sistema immunitario umano naturale non si lascerà ingannare dal fatto che si tratta di presunti nuovi agenti patogeni”.

Una falsa “teoria del ceppo” è necessaria per giustificare nuove “pandemie”, nuovi lockdown, nuovi preparativi e nuove vaccinazioni. Michael Yeadonspiega: “Stanno parlando dello stesso scenario futuro: non vogliamo che abbiate paura di queste fastidiose creature, di queste varianti, di queste tribù… Non preoccuparti, verranno sviluppati vaccini “complementari” per affrontare possibili crisi immunitarie… Tutti lo dicono, anche se è una palese assurdità”.

E affinché nessuno potesse evitare un’altra iniezione “complementare”, l’OMS ha raccomandato a tutti i paesi di introdurre “passaporti di vaccinazione”. Questi passaporti sono obbligatori in Italia dal 15 ottobre. Michael Yeadon qui di nuovo va oltre la medicina quando parla di passaporti per le vaccinazioni. Credono che nel tempo diventeranno un mezzo di controllo completo (non solo medico) su una persona. Anche l’accesso a un conto bancario dipenderà non solo dal fatto che una persona soddisfi tutti i requisiti per la vaccinazione, ma anche dal suo comportamento, dalla lealtà al governo, ecc. Tutti questi dati verrebbero registrati nel “passaporto” e in un database centralizzato. A proposito di “passaporti di vaccinazione”, il Dr. Yeadon ha un video speciale, “Passaporti vaccinali: un passaporto per governarli tutti”. (Passaporti di vaccinazione: un passaporto per il controllo su tutto.)

Yeadon ritrae una distopia che minaccia di diventare una realtà:“Dicono, abbiamo una cura, un vaccino complementare, e si ottiene un messaggio basato su questo unico sistema globale e un’identità. Cink! Viene visualizzato un messaggio che ti dice: “Dr. Yeadon, è tempo del tuo vaccino supplementare”. E tra le altre cose, dirà che la vaccinazione esistente rimane in vigore per quattro settimane. Ma se non vieni vaccinato di nuovo a quest’ora, sfortunatamente diventerai un “estraneo”, e non lo vuoi, vero? È così che funzionerà e le persone entreranno e riceveranno un altro vaccino supplementare”.

Distopia reale

Ora confrontiamo ciò che Michael Yeadon dice con ciò che sta accadendo nel mondo. Tutte le grandi aziende farmaceutiche sono state coinvolte nello “sviluppo” e nell’implementazione della produzione di preparati “complementari”, che vengono già applicati da qualche parte con il pretesto di “rafforzare” i vaccini. I “nuovi prodotti” raggiungono i siti di vaccinazione senza alcuna approvazione da parte delle autorità di regolamentazione farmaceutica , direttamente sul campo. Israele ne è un esempio.

Michael Yeadon ha emesso questo avvertimento a metà del 2021 (prima dell’inizio della vaccinazione di richiamo in Israele):“Mentono sui ceppi e, poiché [i ceppi] non sono davvero diversi l’uno dall’altro, non è necessario un vaccino “supplementare”. E ora dovresti avere la pelle d’oca, perché lo stanno facendo proprio ora! … Stanno producendo miliardi di bottiglie che saranno disponibili entro la fine dell’anno”.

Yeadon considera questa demagogia pseudo-medievale come la nuovaeugenetica: “L’eugenetica ha preso il sopravvento sulle leve del potere, ed è un modo davvero astuto per metterti in un legame per avere una sostanza folle iniettata nel tuo corpo che ti ferirà. Non ho idea di cosa sarà, ma non sarà un vaccino… E non ti ucciderà immediatamente, ma lentamente e impercettibilmente”.

Peggio ancora, dice Yeadon, le persone hanno perso l’istinto di autoconservazione e comprensione di ciò che sta accadendo:“Ho chiaramente capito che quando parlo con persone intelligenti, amici, conoscenti … anche loro possono ammettere che sto dicendo loro qualcosa di importante, ma quando arrivo al fatto che il loro governo sta mentendo loro in un modo che può portare alla loro morte e alla morte dei loro figli, non possono identificarsi con esso. E penso che forse il 10% di loro capisce quello che ho detto loro e il 90% non capisce perché è troppo complicato per loro. E temo che perderemo perché la gente non sarà in grado di ammettere che qualcuno può essere così terribilmente malvagio”.

Le persone hanno perso traccia del significato del male che può uccidere perché hanno dimenticato le esperienze delle tragedie del mondo passato.

Secondo Yeadon, le persone oggi hanno bisogno di qualcosa di diverso dagli argomenti scientifici:

“… Abbiamo bisogno di filosofi, di persone che capiscano la logica, la religione e cose del genere… devono iniziare a parlare una lingua che la gente capirà. Perché se lasciamo la cosa agli scienziati, allora le persone come me, anche se hanno buone intenzioni, parleranno una lingua diversa dalla maggior parte delle persone …”

Autore: Valentin Kasatonov

ISCRIZIONE NEWSLETTER RIMANETE AGGIORNATI

Scritto da /

Lascia un Commento

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search

18.234.252-ACCESSI AL SITO