GLENN BECK SU FOX NEWS: IL CONTRATTO CON MODERNA È STATO FIRMATO DUE SETTIMANE PRIMA DELL’EPIDEMIA!

Fonte cz24.news

Usa: Il commentatore politico statunitense Glenn Beck ha dichiarato alla televisione Fox News lo scorso dicembre che non crede che la pressione sulle vaccinazioni venga esercitata per proteggere la salute delle persone, in particolare dei bambini. Ha anche discusso di come, secondo alcune informazioni, una particolare azienda biotecnologica avrebbe dovuto stipulare contratti per sviluppare vaccini prima che scoppiasse il problema globale del covid.

Beck ha detto che è stato a Wuhan, in Cina, dove il primo virus covid-19 è stato disperso a cavallo tra il 2019 e il 2020, che la ricerca sul coronavirus era stata precedentemente effettuata.

Nelle sue parole, un contratto con la società farmaceutica Moderna sarebbe stato firmato nel 2019. Beck parla di “collusione”, tra NIAID (il National Institute of Allergy and Infectious Diseases degli Stati Uniti) e Moderna, che ha più di 150 pagine e che dovrebbe includere passaggi di segretezza.

“È strano perché abbiamo un problema (con la nota covid-19) non lo hanno scoperto fino a due settimane dopo”, ha detto Glenn Beck in un’intervista a Fox News.

Il moderatore del dibattito, Tucker Carlson, ha poi chiesto perché l’argomento non fosse sui titoli dei giornali. Secondo Beck, “qualcosa di veramente dubbio sta accadendo in questo caso”.

SCARICA il Brano con una piccola donazione di 1,99

ISCRIZIONE NEWSLETTER RIMANETE AGGIORNATI

Scritto da /

Lascia un Commento

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search

18.988.441-ACCESSI AL SITO